Via Parisano, 7, Rimini

Studio Piastra

COVID-19 Sicurezza nello Studio Odontoiatrico

GENTILI PAZIENTI

Vi informiamo che in relazione ai provvedimenti per il contenimento dell’infezione da Coronavirus in questo studio stiamo attuando tutte le procedure necessarie per garantirvi le nostre cure nella più elevata garanzia di sicurezza.

Chiediamo la vostra collaborazione pregandovi di non entrare in studio senza appuntamento,
ma di contattarci prima telefonicamente al numero 0541 394847



Questi accorgimenti si rendono necessari in particolare qualora:

1 - abbiate malessere con rialzo febbrile, tosse, difficoltà respiratoria, congiuntivite, diarrea.
2 - abbiate avuto nei 14 giorni precedenti ad oggi contatti con casi probabili o confermati di infezione da Coronavirus.
3 - abbiate frequentato nei 14 giorni precedenti ad oggi una struttura sanitaria dove sono stati ricoverati pazienti con infezione da Coronavirus.

Grazie per la vostra collaborazione.

L'ARRIVO

Ripetere la raccolta dell’anamnesi, UTILE POSIZIONARE UN CARTELLO che ripeta sintomi e precauzioni.
Se possibile, rilevare la temperatura con un termometro contactless.

Se maggiore di 37,5 l’appuntamento sarà ricalendarizzato.
Invitare il paziente a detergersi le mani indirizzandolo in bagno con asciugamani in carta monouso e provvedendo un dispenser di gel idroalcolico. Disinfettare periodicamente più volte durante la giornata l’impianto di climatizzazione.

IN SALA DI ATTESA

Rimuovere tavolini, riviste, album da disegno, giochi ed in generale qualsiasi cosa possa dare promiscuità.
EVITARE DI SOVRAPPORRE GLI APPUNTAMENTI, AL MASSIMO DOVRANNO ESSERE PRESENTI DUE PAZIENTI: UNO IN ENTRATA E UNO IN USCITA.

Mantenere la distanza MINIMA di un metro.
Invitare gli accompagnatori a uscire dallo studio e ritornare dopo il tempo programmato.
Detergere frequentemente maniglie, banconi, pulsantiere, terminali POS e tutto quanto venga toccato dal paziente con disinfettanti adeguati (ipoclorito allo 0,1% o alcool etilico a 70°)

DURANTE LA SEDUTA

PREDISPORRE LO STRUMENTARIO E I MATERIALI STRETTAMENTE NECESSARI, in modo da contenere le possibili contaminazioni e le procedure di riordino. Utilizzare guanti monouso per le siringhe, o estrudere i materiali in modo da non toccare i contenitori durante la visita.

Rispettare le usuali abitudini igieniche (lavare le mani prima e dopo l’utilizzo dei guanti con acqua e sapone per ALMENO 20 secondi o con soluzioni idroalcoliche ALMENO al 60%).

Effettuare uno sciacquo preliminare riduce di molto la carica virale, tuttavia in letteratura vengono descritti come efficaci SOLO collutori contenenti:
Iodopovidone al 0,2-1%, Cetilpindiniocloruro allo 0,05-01%, acqua ossigenata all’1% e quelli contenenti oli essenziali e alcool. La clorexidina è descritta come inefficace. I collutori DEVONO essere utilizzati PURI, non diluiti.

IL TRIAGE TELEFONICO E' OBBLIGATORIO

Al momento del colloquio telefonico per fissare l’appuntamento, e/o quando il paziente verrà chiamato per ricordare lo stesso IL GIORNO PRIMA, porre le seguenti domande sullo stato di salute:

Negli ultimi 14 giorni ha effettuato viaggi in aree a rischio?
Negli ultimi 14 giorni ha avuto contatti con persone provenienti dalle aree a rischio?
Negli ultimi 14 giorni ha avuto contatti con persone affette da NCoViD19?
Negli ultimi 14 giorni ha avuto contatti con persone in quarantena?
Negli ultimi 14 giorni ha avuto febbre, congiuntivite, difficoltà respiratorie, diarrea o sindrome influenzale?

Ripetere l’ultima domanda con OGGI


NO a tutte le risposte: Il paziente può accedere allo studio dentistico.
Sì anche ad una sola risposta: il paziente DEVE ESSERE RICALENDARIZZATO.
Ricordarsi di richiamare il paziente per monitorizzarlo ed eventualmente invitarlo a chiamare i numeri telefonici dedicati.



QUALI PRESTAZIONI?

Le prestazioni indifferibili, prediligendo le urgenze.
Cercare di ridurre le terapie che comportano aerosol.

Condizioni di Privacy

Si comunica che il trattamento dei dati personali avverrà in conformità alle disposizioni del D. Lgs. 196/2003. Per l'aggiornamento e la cancellazione dei dati, con riferimento all'art.7 del D. Lgs 196/2003, è sufficiente inviare una e-mail all'indirizzo mpiastra@libero.it